Tu sei qui

40 appuntamenti, da febbraio a dicembre, dedicati alla musica lucchese del Settecento e ai suoi autori più illustri con la rassegna Il Settecento musicale a Lucca realizzata grazie dal coordinamento del Centro studi Boccherini e le principali associazioni musicali del territorio: l’Associazione musicale lucchese, la Sagra musicale lucchese, il Centro studi Luigi Boccherini, la Federazione lucchese delle associazioni musicali, Animando e l’Istituto Luigi Boccherini.

La manifestazione sarà inaugurata sabato 16 febbraio con le celebrazioni per ricordare la nascita di Luigi Boccherini per poi concludersi il 25 dicembre con il concerto di Natale nella cattedrale di San Martino. In mezzo moltissimi appuntamenti di grande interesse tra concerti, conversazioni e conferenze.

sabato 16 febbraio

ore 16:00 - auditorium dell'IISM "L. Boccherini" piazza del Suffragio, 6. nell'Ambito della rassegna "Musica ragazzi!", i giovani violoncellisti festeggiano il 276° compleanno di Luigi Boccherini con la collaborazione della violoncellista Miriam Prandi  e del direttore d'orchestra Beatrice venezi.
a cura dell'Associazione Musicale Lucchese
Durante a serata sarà proiettato il documentario "caro Boccherini" a cura del Centro studi Luigi Boccherini e sarà possibile visitare la mostra "Giocando con i testi musicali".

 

ore 21:15 - chiesa di san Pietro Somaldi, piazza san Pietro Somaldi - Concerto
Musiche di A. Vivaldi
Concerto per violoncello, archi e basso continuo in Si minore (Rv424)
Concerto per violoncello, archi e basso continuo in Sol minore (Rv416)
Gloria in Re maggiore per soli, coro a 4 voci, orchestra e basso continuo (Rv 589)

Marianna Giulio, soprano
Sandra Sabbatini, contralto
Lucio Labella Danzi, viloncello
Tiziano Mangani, basso continuo
Silvano Pierucini, direttore
Coro santa Felicita di Lucca
Corale di verciano
Polifonica Lucchese
Ensemble orchestrale Santa Felicita
a cura di FLAM
 

Quando (Data dell'evento): 
Sabato, 16 Febbraio 2019
Ora di Inizio: 
16:00
Ora di fine: 
18:00
Periodo: 
16 febbraio / 25 dicembre 2019
Biglietto: 
ingresso gratuito
Categoria: