Lucca Experience

Tu sei qui

Conoscere le origini e le meraviglie di Lucca. Più di 3mila anni fa, in quella parte di Toscana dove successivamente sarebbe sorta Lucca, vivevano popoli di stirpe celtica; poi arrivarono gli Etruschi, sul fiume Serchio, lo scontro tra i Liguri, che stanziavano sulle colline e le legioni romane e infine la nascita della nostra città, chiusa in mura di calcare alte sette metri, a pianta romana, divisa da due assi, il cardo e il decumano, con al centro il Foro. Il viaggio storico-artistico di Lucca Experience, il docufilm di Antonio Nardone (Hathor produzioni) parte da qui, attraversando tutti i più grandi capolinea della storia della città di Lucca, fino agli anni duemila.

Le proiezioni di Lucca Experience sono giornaliere; la mattina alle 10:00, alle 11:00 e alle 12:00; il pomeriggio alle 16:00, alle 17:00 e alle 18:00; la sera alle 21:00.

Il biglietto intero ha il costo di 6 euro, 4 euro quello ridotto. E' possibile acquistarli al museo dell'Antica Zecca e all'Ufficio Informazioni Turistiche della Città di Lucca in piazzale Verdi.

Da Giulio Cesare, che nel 56 a.C scelse Lucca per stipulare gli accordi del Primo Triumvirato, ad Augusto, passando per il dominio longobardo, fino a Paolo Guinigi, Ilaria Del Carretto, la principessa Elisa Baciocchi e la duchessa Maria Luisa di Borbone, Lucca Experience alterna scene, quadri e momenti di quella che fu: "La città chiusa in una bolla di cristallo".

Le nuove mura infatti, alte 10 metri e spesse 30, scoraggiavano ogni intento di conquista nemico e resero la città libera fino all'epoca di Leopoldo II, quando la città perse la sua libertà, successivamente riconquistata durante le lotte per l'Unità d'Italia (1861). Da quì i quadri dipinti lasciano il posto alle fotografie, direttamente dall'archivio lucchese, in bianco e nero, che ritraggono piazze, palazzi, persone e vita del 900, fino alla Lucca dei giorni nostri.