L'Istituto Musicale Pacini (oggi Boccherini)

Tu sei qui

Indirizzo: 

piazza del Suffragio

Telefono: 
0583 464104

L'Istituto Musicale di Lucca fu istituito da Giovanni Pacini nel 1842, con la protezione e il consenso del Duca Carlo Lodovico, compositore lui stesso.

Michele Puccini, il padre di Giacomo, dal 1843 in avanti vi aveva svolto varie funzioni e ricoperto varie cattedre, fino a diventarne insegnante di Contrappunto, Composizione e Direttore nel 1862.

Il percorso formativo di Giacomo Puccini iniziò nel 1868 e si concluse nel 1880 con il diploma in composizione.
Nel corso di studi frequentò classi di violino, di pianoforte e vocalizzo, armonia pratica, organo, composizione e contrappunto con docenti che erano stati, a loro volta, allievi del padre, Michele Puccini.

Contrariamente al diffuso stereotipo di alunno indisciplinato e mediocre, oggi sappiamo che la carriera scolastica di Puccini all’Istituto musicale fu costellata di premi.
Di Giacomo Puccini l’Istituto musicale conserva molte memorie: il pianoforte e l’armonium su cui prendeva lezioni, una preziosa raccolta di composizioni giovanili (autografi e copie), alcuni curiosi quaderni di appunti usati al Conservatorio di Milano (dove Puccini, dal 1880 al 1883, continuò gli studi).

L’Istituto possiede anche gran parte delle composizioni di tutti gli antenati di Giacomo,donati da lui stesso nel 1891 "volendo che detta musica sia al sicuro e sotto una salvaguardia vigile". Il gesto generoso e lungimirante è sicuramente da collegare con il successo di Edgar al Teatro del Giglio e al riconoscimento tributatogli dalla città.
L’Istituto Musicale "G.Pacini", negli anni in cui lo frequentava Puccini, aveva sede in piazza S. Maria Forisportam, nei locali dell’antico monastero annesso alla Chiesa di San Ponziano.

L'attuale sede del Isituto Musicale lucchese dedicato oggi a "Luigi Boccherini” è in piazza del Suffragio.

L'Istituto, oltre ai corsi di formazione e perfezionamento, organizza importanti stagioni musicali nell'Auditorium del Suffragio che vedono la partecipazione di importanti musicisti del panorama internazionale e partecipa, con la sua orchestra, a numerose manifestazioni in collaborazione con altre istituzioni e associazioni cittadine.

su richiesta

Orari: 

9:00 / 18:00

Prezzi: 

ingresso gratuito