Mostra dei fiori e dei dolci di santa Zita

Tu sei qui

Il miracolo di Santa Zita - Bernardo Strozzi

La settimana del 27 aprile si tiene a Lucca, presso la basilica di San Frediano e l'anfiteatro, una manifestazione floreale in onore di Santa Zita, volta a ricordare il miracolo dei pani trasformati in fiori.
Il suo corpo, conservato nella basilica di San Frediano, viene esposto durante il giorno di festa per le offerte e i voti.

Una grande festa nella città per la celebrazione dell’anniversario della morte della santa dei fiori simbolo della Lucca virtuosa, morta il 27 aprile 1272 e citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia che, facendo riferimento ad un magistrato di Lucca, parla di anzian di santa Zita, identificando quindi Lucca con la santa ricordata nella Divina Commedia.

La manifestazione comprende il mercato dei fiori in piazza Anfiteatro e, durante i giorni della festa, allestimenti di piccoli giardini nelle piazze limitrofe.
Via Fillungo, piazza Scalpellini e piazza San Frediano si colorano e l’atmosfera è ricca del profumo intenso dei fiori, dei dolci e dei prodotti enogastronomici locali.
Sempre in piazza S. Frediano e piazza Scalpellini, inoltre, viene realizzato l’allestimento floreale da parte di Opera delle Mura e dei giardinieri dell’Orto Botanico.

Santa Zita è la patrona delle casalinghe e delle domestiche, lei stessa domestica presso la ricca famiglia Fatinelli.

La tradizione narra la leggenda secondo cui, forse proprio perché invidiosa dell'affetto ricevuto da Zita, un'altra domestica dei Fatinelli avrebbe iniziato ad insinuare nella mente del capofamiglia il sospetto che Zita rubasse in casa ciò che donava ai poveri; un giorno il padrone, incontrando Zita con il grembiule gonfio mentre si recava da una famiglia bisognosa, le avrebbe chiesto cosa portasse; nonostante questo fosse pieno di pane, Zita avrebbe risposto che portava solo fiori e fronde e, sciolto il grembiule, sarebbero caduti, appunto, fiori e fronde.

La medesima tradizione vuole che in questi giorni si offrano mazzolini di giunchiglie e classici dolci di erbi.

Luogo: 
Lucca, centro storico
Periodo: 
aprile
Categoria: