Lucca Comics & Games... un pò di storia

Tu sei qui

E' Lucca la Città di Lucca Comics & Games! Strade medievali, piazze ottocentesche, cortili nascosti, loggiati ombrosi, torri fantastiche, palazzi misteriosi e le splendide mura rinascimentali accolgono, anche quest'anno, il popolo dei fumetti.

Piazza Napoleone, il "Pallone" dei primi anni '70

Così è come i lucchesi si ricordano le prime edizioni di Lucca Comics, un grande tendone bianco, "il pallone", che dal 1966 al 1978 ospitò la fiera del fumetto in "Piazza Grande".
Anni in cui i fumetti avevano un peso specifico nella cultura popolare italiana: Corto Maltese, Tex Willer, Valentina, Sturmtruppen, Alan Ford, Diabolik, Zagor, Kriminal, Lupo Alberto, Cocco Bill, Ken Parker sono solo alcuni dei tanti fumetti italiani nati a cavallo tra gli anni sessanta e gli anni settanta.
Lucca Comics divenne, da subito, l'appuntamento di riferimento del mondo delle "nuvole parlanti" e cosi, per la gioia dei grandi e dei piccini, dalla nostra bella città toscana passarono tutti i grandi eroi di questo mondo fantastico: Hugo Pratt, Magnus, Bonvi, le sorelle Giussani, Max Bunker, Milo Manara, Sergio Bonelli, Sergio Staino, Jacovitti, Dino Battaglia, Altan, Guido Crepax.

 

Dal "Pallone" al "Palazzetto"

Dagli anni '80 fino al 2006 il Palazzetto dello Sport divenne il luogo della fiera, con alcune edizioni memorabili e soprattutto sempre con la presenza del gotha del fumetto italiano e internazionale a cui si aggiunsero Andrea Pazienza, Stefano Tamburini o le nuove proposte della Bonelli Editore come Dylan Dog di Tiziano Sclavi.

 

 

 

 

Lucca Comics & Games torna "in città"

Dal 2006, il passaggio della fiera all'interno delle mura cittadine, l'apertura al mondo dei videogames e dei giochi di ruolo oltre alla crescente moda mondiale dei cosplay, hanno prioettato Lucca Comics & Games in una dimensione inimmaginabile: la più importante rassegna italiana del settore prima d'Europa e seconda al mondo, dopo il Comiket di Tokyo.
Se l'edizione 1993, ebbe 30.000 presenze (considerate per allora un vero e proprio record), quella del 2017 ha superato i 240.000 biglietti venduti.

Tutto è pronto per la nuova edizione, anno 52, con un programma ricco di oltre 2 mila eventi che si concentrano in 5 giorni dal 31 ottobre al 4 novembre 2018.

Se non avete ancora il biglietto, potete acquistarlo on line, evitando così lunghe code alle biglietterie.

 

Welcome to Lucca, enjoy!

Venerdì, 26 Ottobre 2018
Lucca Comics & Games immagine di Diabolik in Piazza San Martino