Skip to main content

the walls of lucca - the history

La storia delle mura di Lucca comincia con la fondazione della città e prosegue fino al '500 con progressivi ampliamenti e consolidamenti.

 

 

Già la città romana era cinta da mura, di forma regolare corrispondente all’impianto della città romana e ampliate più volte a seguito dell'aumento della popolazione e all’evoluzione delle tecniche dell’architettura militare e delle armi da fuoco.

 

In epoca comunale vennero costruite nuove Mura, terminate nel XIII secolo, che si ampliarono rispetto a quelle romane sui lati est e nord fino a includere la Chiesa di San Frediano. Via Fillungo, il cardo massimo della città romana divenne allora la strada principale della città. Un terzo ampliamento delle mura duecentesche fu realizzato nel XIV secolo definendo un perimetro urbano corrispondente quasi a quello attuale.

 

 

L'ultimo intervento, che ha portato alla configurazione contemporanea delle Mura, riprese nel 1513. Le Mura di Lucca diventarono a quel tempo un cantiere delle teorie e delle esperienze più avanzate nelle discipline dell'architettura militare dove lavorarono molti esperti provenienti da tutta Italia e dall'estero,
La costruzione durò quasi cento anni e mobilitò un grande impego di uomini e di risorse. Ma il risultato fu grandioso.

 

Le porte di accesso, 3 in origine più due costruite in tempi più recenti, interrrompono la cortina come grandi archi di trionfo. I dieci baluardi dotati di sotterranei e la piattaforma nord sono dedicate ai Santi, tranne uno, dedicato alla Libertà, aspirazione dei lucchesi e motivo della costruzione delle Mura.

 

> THE HISTORY
> WALLS PARK
> A WALK ON THE WALLS
> CITY WALLS OF LUCCA - EVENTS