Skip to main content

Biogiro ai bordi della Piana di Lucca

intorno alla Piana di Lucca, scoprendo in bicicletta affascinanti angoli panoramici, Biogiro è un circuito ad anello nella parte nord orientale della Piana di Lucca che ben ne mostra le bellezze paesaggistiche.

Tipo di bici: Strada

Durata: Tour giornaliero

Si parte da: Villa Reale di Marlia, Via Fraga Alta, 2, Marlia,

Tappa 1 - Marlia

Inaugurato nel 2012 grazie all’idea dell’ex professionista Michele Bartoli, il BioGiro è un itinerario completamente segnalato all’interno di un contesto rurale emozionante e poetico che parte dalla Villa Reale di Marlia (Capannori), stupenda villa rinascimentale facilmente raggiungibile anche dal centro cittadino di Lucca grazie alla ciclopedonale Puccini. Da qui la strada sale dolcemente in collina in direzione di Matraia che si raggiunge dopo soli 4 km. 

 

Tappa 2 - Matraia

Matraia è un piccolo borgo di origini romane famoso per le cave di estrazione della pietra arenaria. È il punto più alto dell’itinerario (300 m s.l.m.) ed è un balcone collinare che permette di contemplare il meraviglioso panorama del territorio sottostante, la Piana di Lucca, e il Monte Pisano dinanzi a sé.
Si prosegue in quota sulla strada circondata da uliveti a perdita d’occhio, misti ad alberi da frutto, vitigni e cipressi che rendono romantico e suggestivo il viaggio in bicicletta. 

 Tappa 3 - Valgiano

L’itinerario prosegue attraverso piccoli agglomerati di case di Valgiano e San Pietro in Marcigliano, dove si scorgono chiaramente antiche chiese, tenute agricole e osterie costruite in pietra, tipiche in queste zone ma anche strutture di lusso e agriturismi per i turisti più esigenti che scelgono questi luoghi appartati e silenziosi per vacanze rilassanti. Dopo Valgiano, la strada comincia a scendere incontrando ancora piccole case e cascinali e attraversando alcuni tratti boschivi coperti che si alternano a quelli esposti al sole.

 

Tappa 4 - Capannori

Giunti in pianura, a Capannori rientriamo facilmente a Marlia e l’anello si chiude passando da strade abitate ma secondarie e senza rischi.

 

 

 

 

note: 
Il giro completo è lungo 18 km, ideale per chi vuole allenarsi lungo un ideale circuito e per chi vuole pedalare in tranquillità in un contesto paesaggistico suggestivo e ricco di storia. Lo si può percorrere anche in senso opposto, leggermente più difficile rispetto alla percorrenza in senso orario ma senza alcuna criticità particolari. Grazie a piccole deviazioni è possibile visitare altre due suntuose ville del percorso delle ville lucchesi: Villa Mansi e Villa Torrigiani.

Impegno fisico: Facile

Difficoltà tecnica: Facile

Lunghezza: 18 km

Dislivello in salita: 350 m

Dislivello in discesa: 350 m

Quota massima: 300 m

Fondo sterrato: 0%

Fondo pavimentato: 100%

Periodo consigliato: Tutto l'anno